Tutti gli istruttori

Tommaso Chiarolini

Tommaso Chiarolini

V dan Csen ASAI, IV dan Aikikai Hombu dojo e II dan in Iaido e Kendo. Pratica Aikido dall'età di 10 anni e ha conseguito sia i gradi con federazioni Italiane con il Maestro Masetti, sia gradi Aikikai con il Maestro Tamura, Yamada e Stephane Benedetti, in Francia. Negli ultimi anni ha seguito parecchi maestri a livello internazionale tra cui Daniel Leclerc, amico e maestro di Armi. Presso il Centro Ananda insegna il corso Aikido Base, aikido ragazzi, Kendo Chambara e iai-jutsu della scuola Ryushin Shouchi Ryu. In aikido approfondisce le armi tradizionali giapponesi: ken e Jo (spada e bastone), per avere una visione completa del Budo.

Un corso ludico e divertente dove si imparano cadute, tecniche di Aikido e "ci si sfoga" con le regole del Kendo e le spade di gomma "Chambara".
Le arti marziali rispondono in modo adeguato alle esigenze formative e di ricerca degli adolescenti, che vivono in maniera toccante il bisogno di scambi relazionali e interpersonali, la ricerca di un equilibrio fisico-spaziale-mentale in una fase di forte crescita fisica e ormonale. Il corso è per bambini dai 7 ai 13 anni.
 
L’Aikido può offrire ai ragazzi gli strumenti e gli spazi (fisici, emozionali e mentali) necessari per conoscere se stessi e gli altri. "La via del guerriero" non è solo un'efficace tecnica di difesa personale, ma anche un grande strumento per la nostra evoluzione fisica e spirituale, per la nostra educazione al pacifismo integrale, per imparare a gestire i conflitti e distruggere così all'origine, ovvero in noi, le radici della guerra (=eliminazione dell'altro, del nemico) e all'intercultura.

 L’armonia del movimento e l’efficacia della tecnica

"Le arti marziali dovrebbero essere un'estensione del nostro modo di vivere. Qualcosa che ha a che fare con il modo in cui educare i figli, con il lavoro a cui dedichiamo molte ore della nostra vita, con i rapporti umani, con la filosofia, con le scelte che facciamo ogni giorno." 
(Daniele Bolelli - La tenera arte del guerriero)

 

Obiettivi del corso:

- Sviluppare una maggiore coordinazione psicomotoria

- Essere consapevoli delle potenzialità del proprio corpo

- Accettare e riconoscere i propri limiti

- Ottenere da semplici movimenti il massimo risultato

- Avere una concezione più ampia della vita attraverso le arti marziali

 

Per saperne di più visita il nostro sito Aikido Bergamo

 

L'Aikido è un arte marziale complessa e appassionante. Per alcuni è pura attività fisica per altri una filosofia di vita. Attraverso la tecnica si studia il controllo dell'equilibrio e del baricentro, prima controllando il proprio e successivamente quello del compagno.
Prese, leve, proiezioni, bastone, pugnale e katana diviengono il mezzo di comunicazione con "Uke", colui che riceve. Il compagno diventa specchio. Il contatto con il tatami è continuo e costante. La caduta è scuola di vita: diventare flessibili, rialzarsi sempre, preservarsi al meglio controllando il respiro. 
L'Akido è una "Via" per trasformare il proprio corpo in una macchina efficiente e funzionale, controllare la mente, vincere il proprio ego.

 

 

 

La spada giapponese viene insegnata attraverso lo stile Ryushin Shouchi Ryu di Yahagi Sensei, spesso meglio definito come IAI-JIUTSU per il suo aspetto pratico e la sua efficacia. La scuola prevede anche basi di KENJUTSU, cioè la pratica della spada attraverso il Bokken o spada di legno
Il corso vuole abbracciare diversi stili di pratica per avvicinarsi al vasto mondo del Katana. 
 
Lo IAIDO viene studiato e praticato attraverso forme prestabilite dette "kata". I kata analizzano i principali tagli ed estrazioni della katana sintetizzati nei secoli delle antiche scuole giapponesi, simulando tattiche di combattimento con uno o più avversari.
 
 
 
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Privacy Policy.