Hatha Yoga Bergamo

Yoga Flow

Lo yoga flow è una pratica di yoga che combina le posizioni del classico hatha yoga in delle sequenze fluide ed eleganti di movimento e respiro, alternando momenti più dinamici a tenute delle asanas.Alla ricerca della consapevolezza nel movimento e della fluidità per corpo,mente e spirito.

Finalità

  1. miglioramento generale nello stato di salute;

  2. maggiore calma e capacità di concentrazione;

  3. tonificazione muscolare e miglioramento della mobilità articolare;

  4. regolarizzazione del peso corporeo;

  5. maggiore vitalità anche in età avanzata.

Giorni e orari

  • Data inizio: Martedì, 17 Settembre 2019
  • Giornate: Martedì
  • Orari: 19.30-20.45

Per ulteriori informazioni contattare la segreteria del centro Ananda
035 210 082
Contattaci via email

Istruttore

Si forma come insegnante di yoga in India dove torna costantemente alla ricerca di aggiornamenti e di ispirazioni nuove per l’insegnamento dello yoga. Si specializza in Hatha yoga che ama declinare in diverse esperienze come il power yoga, hatha flow, yoga detox.

Continuando a coltivare e vivere la propria natura nell’ashtanga vinyasa ed esplorando attraverso continui aggiornamenti e workshop in Italia e all’estero anche approcci molto diversi al fine di nutrire la propria pratica e il proprio essere insegnante.

Altri corsi interessanti

Corso base per approciarsi allo yoga in una modalità divertente e creativa. Il sostegno dell’amaca avviene in maniera graduale per favorire l’allungamento della colonna vertebrale, studiando gli allineamenti del corpo e il riequilibrio della muscolatura, sviluppando così una capacità del controllo del corpo in qualunque posizione mediante il corretto uso del baricentro. 

Una lezione dura circa 60 minuti duranti i quali si sperimentano posizioni con uno o due piedi in appoggio e posture nelle quali il corpo è in completa sospensione. Ogni lezione termina con la fase di rilassamento.

È ideale per coloro che vogliono entrare in contatto con il loro corpo e con la loro mente in un modo insolito e nuovo. Per le persone che soffrono di mal di schiena, perché l'assenza di gravità dà sollievo alla colonna vertebrale e migliorala circolazione dei liquidi, con il tempo e l'esperienza si impara inoltre a gestire al meglio il proprio fisico, sviluppando una maggior tonicità e raggiungendo più alti livelli di consapevolezza, attenzione e capacità di concentrazione.

 

Studio di sequenze da svolgere in una concatenazione fluida, che mettono insieme l’efficacia dello yoga tradizionale con lo studio della biomeccanica "occidentale". Gli spunti didattici sono presi dai migliori studi di hatha vinyasa, yoga flow, yoga dinamico, power yoga. Il lavoro permette di avvicinare gli asana più complessi con grande preparazione. Le sequenze sono divise per livelli e per catene cinetiche per ottimizzare i risultati. Si lavora sulla forza statica, dinamica e sulla flessibilità ed il controllo del corpo e del respiro

 

 

Ananda ha pensato ad un nuovo format per accompagnare i genitori in un momento delicato come l'arrivo di un bambino. Il nuovo percorso nascita per coppie fa attenzione non solo agli incontri preparto, dove viene proposto anche lo yoga, ma sopratutto al postparto e il rientro a casa

3 cicli annuali da 8 incontriUn percorso di accompagnamento alla nascita formato da: 6 incontri condotti da un'ostetrica e una pedagogista per prepare le coppie in attesa e 2 incontri di Yoga con un insegnante qualificata.

 
L’associazione Ananda apre le porte alle coppie in attesa perché possano condividere tra loro e con un’equipe di professionisti le tematiche più importanti legate al percorso nascita; perché possano vivere con serenità questo grande evento; perché possano entrare in comunicazione con il loro bambino nella pancia e perché la nascita del bambino intensichi ancora di più il legame tra un uomo e una donna. Un percorso per condividere pensieri, dubbi, gioie e timori legati alla gravidanza e alla nascita di un figlio.

 

Il Percorso Nascita dell'Associaizone Ananda vuole offrire ai futuri genitori un'esperienza completa e piena di contenuti importanti per la famiglia che sta nascendo.

Per questo Ananda ha voluto creare dei momenti di incontro e di scambio anche dopo la nascita del bambino:

COCCOLE E LATTE: Due incontri Post Partum da organizzare insieme durante il Percorso Nascita*.

Inoltre, grazie alla collaborazione con il Poliambulatorio Ananda, a tutte le coppie iscritte al percorso verranno offerti:

-      una seduta-valutazione di 30 minuti gratuita per il neonato di reflessologia plantare (dopo la nascita); 

-      una visita domiciliare con l’ostetrica ad un costo promozionale.

 

CALENDARIO INCONTRI - Ciclo in partenza a Ottobre 2019

       1. Venerdì 8 novembre: incontro tenuto dalla pedagogista (ore 20.45 – 22.45)

  “Conosciamoci! Aspettative e desideri in gravidanza”

2. Sabato 9 novembre: incontro tenuto dall’insegnante di yoga (ore 14.30 – 16.30)

  “Incontro di Yoga. Il dono del respiro: uno strumento prezioso per imparare a vivere bene la gravidanza, il travaglio, il parto”

3.Venerdì 15 novembre: incontro tenuto dall’ostetrica e dalla pedagogista (ore 20.30 – 22.30)

        “E’ arrivato il momento: i primi segnali, le fasi e il dolore del parto”

      4. Venerdì 22 novembre: incontro tenuto dall’ostetrica e dalla pedagogista (ore 20.45 – 22.45)

“Il travaglio e la nascita”         

      5. Venerdì 29 novembre: incontro tenuto dalla pedagogista. (ore 20.30 – 22.30)

        “Da coppia a famiglia: pensieri, emozioni e dubbi”

      6. Sabato 30 novembre: incontro tenuto dall’insegnante di yoga (ore 14.30 – 16.30)

    “Incontro di Yoga. Aprirsi insieme alla gioia del parto: posizioni yoga e rilassamento”

7. Venerdì 6 dicembre: incontro tenuto dall’ostetrica e dalla pedagogista (ore 20.30 – 22.30)

 “L’allattamento: i benefici e i possibili imprevisti”         

      8. Venerdì 13 dicembre: incontro tenuto dall’ostetrica e dalla pedagogista (ore 20.30 – 22.30)

    “Il ritorno a casa: le cure e l'importanza del contatto”

*I DUE INCONTRI POST NASCITA "COCCOLE E LATTE":

1 INCONTRO CON LA PEDAGOGISTA: “Eccoci qui con i nostri bambini: racconti di nascite”

2 INCONTRO CON LA PEDAGOGISTA E IL REFLESSOLOGO: “Aver cura dei bambini: suggerimenti e condivisioni”

 

Ciclo in partenza a Febbraio 2020: Venerdì 07/02, Venerdì 14/02, Sabato 22/02, Venerdì 28/02, Sabato 07/03, Venerdì 13/03, Venerdì 20/03, Venerdì 27/03
 
Ciclo in partenza a Maggio 2020: Venerdì 08/05, Sabato 09/05, Venerdì 15/05, Sabato 23/05, Venerdì 29/05, Venerdì 05/06, Venerdì 12/06, Venerdì 18/06
 
Il corso è frequentabile a partire dalla 22° settimana di gravidanza.
Il PERCORSO NASCITA PER COPPIE SI ATTIVA CON UN MINIMO DI 6 COPPIE.

 

La meditazione è la palestra della mente, un metodo per conoscersi a fondo e lavorare con sé stessi imparando a gestire i pensieri. Imparando ad entrare in uno stato di profonda pace interioreche, si impara a far "decantare" la mente e prendere una pausa dalla propria vita, permettendo al corpo di ricaricarsi. 

La meditazione può essere usata come una semplice tecnica di rilassamento o come un mezzo per la crescita della consapevolezza corporea e della spiritualità interiore.

Lo Yoga del Sonno Cosciente, l’Arte del Rilassamento. Nidra è un termine che deriva dal sanscrito e significa "sonno". Questa pratica vuole sperimentare lo stato intermedio tra sonno e veglia, il controllo neuromuscolare ottenuto attraverso il rilassamento profondo, le visualizzazioni e il controllo del respiro.
 
YOGA NIDRA COME SUPPORTO TERAPEUTICO
Può essere un valido supporto in caso di: insonnia, disturbi psicologici, nervosismo, irritabilità, colite, malattie cardiovascolari, palpitazioni, disturbi mestruali, ulcera peptica, colesterolo e livelli dei lipidi, ipertensione, vertigini, mal di testa.
 
YOGA NIDRA E LA MEMORIA
Un metodo per incrementare la funzione della memoria e la capacità di apprendimento.

YOGA NIDRA E IL CERVELLO
Riequilibra l’attività dei due emisferi celebrali: emisfero sinistro (conscio) ed emisfero destro (subconscio).

YOGA NIDRA E LO STRESS
Procura un sollievo sintomatico effettivo, allevia gli stati di ansia, produce un effetto integrante sull’ipotalamo diminuendo l’attività nervosa simpatica (eccitante) ed aumentando la funzione parasimpatica (rilassante).
Durante Yoga Nidra i sistemi del corpo raggiungono un profondo riposo fisiologico; i meccanismi rigenerativi entrano in azione; ne risulta che i tessuti del corpo vengono fisiologicamente rinforzati contro lo stress.
 
CALENDARIO 2019-2020:
10 Novembre
08 Dicembre
26 Gennaio 2020
23 Febbraio
22 Marzo
19 Aprile
24 Maggio
 
 
 
 

EVENTO FACEBOOK https://www.facebook.com/events/396194561114470/ 

Corso straordinario di formazione Insegnanti e Terapisti Yoga, Yoga-terapia e Ayurveda

Obiettivo della scuola è quello di creare nuove e più complete figure professionali nel campo dello Yoga, dello Yoga terapia e dell'Ayurveda, "capaci" in entrambe le discipline e in grado di rispondere alla richiesta sempre più pressante di recupero della salute sia a livello naturale-salutistico sia spirituale.
Il corso sarà diretto dal Maestro Amadio Bianchi con la partecipazione di altri docenti di fama internazionale. Avrà la durata di quattro anni e si svolgerà in quaranta fine settimana (dieci all'anno, da settembre a giugno, per quattro anni) per un totale di 640 ore.
 

Presentazione ScuolaMercoledì 11 Settembre ore 21.00

Le iscrizioni rimarranno aperte fino al 12 ottobre per il primo anno.

 

CALENDARIO (soggetto a cambiamenti se necessario al Maestro)

10 Week-End sabato e domenica dalle 9.30 alle 18.30:

14-15 SETTEMBRE 2019

12-13 OTTOBRE

23-24 NOVEMBRE

14-15 DICEMBRE

25-26 GENNAIO 2020

15-16 FEBBRAIO

14-15 MARZO

25-26 APRILE

16-17 MAGGIO

13-14 GIUGNO

La Scuola di Formazione del Maestro Amadio Bianchi:
 
"Ciò che mi pare importante rendere chiaro alle persone che partecipano ai corsi di yoga, yogaterapia e terapisti ayurvedici che ho il piacere di dirigere in diverse località italiane e a volte anche straniere, è che innanzitutto io sono incline a formare "persone" e non ragionieri dello yoga o dell'?yurveda, intendo dire non solo persone che freddamente sappiano fare i conti con le numerose posizioni yoga o tecniche ayurvediche ma soggetti "umani", sensibili ed evoluti che comprendano la responsabilità che ci si assume quando si utilizza o si trasmette la conoscenza relativa a queste nobili discipline. Come si sa, esse hanno il fine di liberare se stessi e gli altri dalla sofferenza e dall'ignoranza dell'esistenza, portando a sperimentare libertà e gioia di vivere. Poiché non si può insegnare ciò che non si conosce, nei miei corsi innanzitutto gli allievi devono impegnarsi per trovare la loro personale salute ed il loro equilibrio per così dire "psicofisico" e poi vengono altresì sollecitati, al di là dei programmi (che comunque si seguono), ad una loro propria sperimentazione e crescita in particolar modo interiore.
Particolare attenzione viene anche richiamata sulla tradizione e sul significato, ad esempio, della parola yoga che con il suo concetto di unione già dichiara apertamente il suo fine di voler mantenere unite in armonia e nella moderazione i principi fondamentali alla base della nostra costituzione: la realtà fisica e quella non fisica.
La condizione più apprezzata (considerato stato avanzato) nel mio modo di giudicare gli allievi non è, dunque, quanti Asana quante respirazioni o quante tecniche ayurvediche sanno fare al termine della formazione, bensì quanto hanno nel frattempo compreso dell'esistenza e del messaggio che la natura porta avanti da migliaia di anni con etica. Quando le persone sono pronte per un viaggio di questo tipo, vengono accolte nella scuola con amore e attenzione infinita indipendentemente dal momento dell’iscrizione (quindi anche a corso già iniziato) e vengono accompagnate amorevolmente, per il tempo giudicato necessario al loro perfezionamento.
Faccio notare che nei corsi da me diretti anche se ci si ritira senza aver completata la formazione, viene garantito un attestato di partecipazione che comprova tutto l'apprendimento ricevuto fino al momento stesso del ritiro.
Avendo a mia volta avuto un insegnamento di questo tipo ed avendolo trovato assai producente specialmente in comparazione con altri sistemi, lo stesso cerco di fare con gli allievi, secondo l'antica tradizione."
 
 
Oltre a sviluppare una crescita personale, i partecipanti al corso avranno anche un sicuro sbocco lavorativo, sia per lo svolgimento di un'attività "in proprio", sia trovando impiego nelle numerose strutture volte al recupero del benessere psicofisico come ad esempio: Scuole Yoga e Ayurveda, Poliambulatori, Centri Benessere e Termali, SPA, Grandi Alberghi, Centri Vacanze, ecc.
Gli operatori diplomati presso la Scuola del Maestro Amadio Bianchi saranno in grado di tenere lezioni di Yoga o Ayurveda e di orientare le persone a un corretto stile di vita e potranno fare da guida nel recupero del benessere fisico e mentale.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Privacy Policy.